A quale età fare ginnastica posturale

A quale età fare ginnastica posturale

By Dott. Gabriele Garau

A quale età fare ginnastica posturale?

È utilissima fin da bambini, soprattutto nella fase di crescita, perché tiene sotto controllo lo sviluppo pscomotorio: uno zaino troppo pesante, una posizione scorretta durante le ore di studio sui banchi di scuola possono determinare nel tempo problemi significativi. Più avanti negli anni diventa utile per risolvere cervicali e doloretti alla schiena dovuti alle lunghe ore trascorse in ufficio, alla sedentarietà, allo stress; fino ad arrivare all’età in cui tenersi in forma con esercizi mirati per non perdere tono muscolare diventa fondamentale per invecchiare bene.​

La ginnastica posturale è adatta anche per gli individui più fragili, come gli anziani. Anzi, una volta accantonata la fase dello sviluppo è importante mantenere il fisico in salute il più a lungo possibile. E forse non ci avrai mai pensato davvero, ma la postura corretta è proprio un segnale di una buona forma fisica. Aiuta infatti a camminare meglio, mantenere l’equilibrio evitando brutte cadute, favorisce la circolazione e quindi contribuisce anche a proteggere le funzioni cognitive.​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su